Perché Si Fa Lo Sbiancamento Anale?

perche-si-sbianca-ano

Se ti stai chiedendo perché si fa lo sbiancamento anale, esistono diverse risposte buone per spiegare la convenienza di questo trattamento. Lo schiarimento dell’ano, difatti, è un’operazione oggi molto in voga, sia da parte dei VIP che da parte delle persone normali. Considera innanzitutto che molti uomini e donne si fanno prendere dall’ossessione di avere un corpo perfetto.

E per “perfetto” s’intende in tutti i suoi dettagli, anche i più piccoli e quelli in apparenza insignificanti. È chiaro che nessuno è perfetto, ma ci sono delle operazioni che chiunque può intraprendere, per potersi avvicinare al proprio ideale di perfezione. Fra queste, non a caso, trovi proprio lo sbiancamento dell’ano.

Perché si fa lo sbiancamento anale

Per prima cosa, lo sbiancamento anale si fa per risolvere un inestetismo della cute piuttosto fastidioso e visivamente invadente. Le zone che circondano l’ano, infatti, tendono a diventare più scure con il passare del tempo.

Chi sceglie questa strada, dunque, ha come scopo schiarire queste sezioni di pelle, così da poter vantare un ano gradevole alla vista. A questo punto potresti chiederti per quale motivo schiarire una zona così nascosta, ed è qui che l’argomento deve essere trattato in modo più specifico.

Le persone che sbiancano l’ano

Come detto poco sopra, esistono molte persone che lo fanno, e che lo fanno per ragioni diverse. C’è ad esempio chi ama indossare costumi come i tanga e i perizomi, e che vuole schiarire una zona spesso a vista con questi indumenti.

C’è anche chi schiarisce l’ano perché così si sente più attraente, e chi lo fa per una semplice questione di autostima. Ci sono persone che schiariscono la zona rettale perché così piace al partner, dunque che lo fanno per andare incontro ai desideri del compagno o della compagna.

E’ anche una questione di igiene?

Un ano scuro non è un ano sporco, questo va detto. Purtroppo, però, esistono delle persone che la pensano così, il che può diventare un problema di fiducia per chi soffre di questo inestetismo.

In realtà la zona del retto può farsi più scura per diverse ragioni, come ampiamente spiegato nella nostra guida sullo sbiancamento anale. È un problema che può diventare molto pesante da un punto di vista psicologico, soprattutto per quelle persone dalla pelle molto chiara. Ecco spiegato perché fare lo sbiancamento dell’ano può far sentire meglio una persona.

Un approfondimento sui rapporti intimi

Oggi ti abbiamo spiegato perché si fa lo sbiancamento dell’ano: abbiamo riassunto il tema, dato che ti abbiamo già fornito molte informazioni nella guida su chi fa lo sbiancamento anale. Di contro, qui è bene specificare che molte persone optano per questo trattamento per una questione di rapporti intimi.

Visto che oggi va molto di moda la ceretta brasiliana, spesso durante i rapporti sessuali la zona dell’ano viene messa in evidenza. Quando succede, una parete rettale scura potrebbe appunto creare dei fraintendimenti in merito all’igiene. Oppure potrebbe semplicemente non piacere al partner. È per questo motivo che lo schiarimento anale diventa importante per tanti italiani, sia donne che uomini.